mercoledì 28 novembre 2012

Essere fortunati




Basta... io e l' UM abbiamo finalmente deciso di farci dare una mano a casa da qualcuno che venga, prenda la valanga di vestiti che fuoriesce regolarmente dall'armadio dove mettiamo la roba da stirare e che ci dia una mano con le pulizie settimanali: ultimamente, visto che sempre più assomiglio a un tacchino ripieno che fatica a muoversi, l'UM si sta massacrando da solo per star dietro alla casa ed è ora di concedersi un piccolo lusso... basta weekend passati tra roba da stirare e pavimenti da pulire! 

Mi attivo un po' incerta sul da farsi e chiedo suggerimenti alla mia amica B. che prontamente mi da il numero delle fantastica Marivic....la mia nuova personalissima santa. 

Ecco a grandi linee la telefonata di ieri sera: 

- Si Marivic ?
- brbmsb...si, io.
- Buonasera. Sono l’amica della signora B.
- Ah – più rilassata - si buonasera signora, buonasera.
Parlo sempre più piano perchè sono stata avvisata che al telefono l'italiano non è il suo forte: - Si, buonasera. Senta-io-avrei-bisogno-di-una-mano-in casa.
- Casa si. 
- Si. Lei quando è libera?
- Io. Ehm non so signora, lei me dice quando deve venire e io...
- Può venire questo giovedì mattina?
- Eeeeeeh...no signora io posso solo lunedì e mercoledì.
- Ah va bene. Però io sono a casa la mattina solo dal 10 dicembre in avanti: possiamo vederci il 10 dicembre? Perchè prima non riesco, lavoro al mattino e volevo conoscerla di persona almeno la prima volta che viene.
- Si si io va bene. Lei quante ore ha bisogno signora?
- Mah...io pensavo al massimo 3...
Mi interrompe: - Ah no signora, io fascio solo 2 ore più 2...ore.
- MM... come? Quindi fa solo (vorrei dire multipli di 2 ore, ma mi fermo per tempo pensando a cosa capirei io se me lo dicessero in inglese o in una lingua che non è la mia) 2 ore o 4 ore? Non possiamo fare 3 ore?
- Eeeehhhh no signora!!! - è un po’ stupita che possa chiedere tanto.
- Ma lei stira anche?
- Si si signora...e per stilare ci vuole molto....
Ha vinto: 
- Ok, senta facciamo così: ci vediamo il 10 dicembre mattina e vediamo quanto ci può volere: se 2 o 4 ore. Va bene?
- Bene signora, grazie grazie.
- Grazie a lei Marivic, a presto

Mi piace questa signora..ma chi è? Quanti anni ha? 

Quindi vengo a sapere un po' di più su di lei: 
Marivic è filippina, e  si dice abbia sui 35/38 anni.
In realtà è una musicista e il sabato e la domenica insegna musica a dei bambini in una scuola.
La mattina presto e la sera si spacca la schiena come donna delle pulizie per qualche ufficio multinazionale, poi fa lavoretti domestici a casa delle persone durante il giorno. Tutto questo per mandare i soldi a casa al figlio, rimasto con una zia nelle Filippine.
Ecco. 
Diciamolo bene tutti insieme: IO SONO UNA PERSONA FORTUNATA.
Sono una che non ha dovuto lottare molto per avere tantissimo, sono nata in quella parte del mondo dove si sta bene e anche se vivo in un Paese come l'Italia, del quale mi lamento sempre, la mia vita è bella, serena, piena di confort e piccoli lussi e questo significa essere fortunati.

2 commenti:

  1. guarda che ti chiedo il copyright ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti faresti anche bene...che vuoi farci? scrivi bene..ti copio e incollo!

      Elimina